Minima teatro
Altri corsi

Corso Commedia dell'Arte

Corso Commedia dell'Arte

Un corso per capire gli archetipi della Commedia dell'arte.


 “La Commedia dell'arte non è mai esistita, è un'invenzione degli scrittori e dei poeti”
cit. Eduardo De Filippo


PERIODO: Ottobre 2018 - Giugno 2019

 

LEZIONI: 15 incontri - dalle 19.00 alle 21.00

 

DURATA COMPLESSIVA: 30 ore

 

PRIMA LEZIONE GRATUITA: Giovedì 11 ottobre ore 19:00

Il corso si terrà nella nostra sede di BRESCIA, via del Risorgimento 18

 

La psicologia per l'attore non è tutto, sapersi relazione con gli altri è importante ma tutto parte e passa dalla relazione con se stessi. Gli archetipi della Commedia dell'arte hanno questa funzione: mettere in relazione con se stessi, scoprendo chi si è davvero, proprio mentre si sta incarnando un altro corpo.

“La Commedia dell'arte per me non è un fine ma un mezzo. Un mezzo per arrivare al mio cuore, alla mia verità. Ed è con questo spirito che guido gli allievi attraverso le suggestioni e l'artigianato di quest'arte antica e radicata non solo nella nostra cultura ma anche nel nostro bios.”
Salvatore Valentino

Rievocheremo insieme un'arte e la faremo rivivere nell'oggi, nel qui e ora, e ci stupiremo nello scoprire che abbiamo ancora tanto da condividere con i nostri antenati. Ci apriremo a nuove possibilità d'interpretazione applicabili anche ai drammi moderni.

 

A chi dedichiamo questo corso?

Questo corso si rivolge a te che sei un attore, un danzatore, un allievo di teatro o semplicemente un appassionato che vuole conoscere e praticare una delle più grandi tradizioni teatrali.
 

COGLI QUESTA STRAORDINARIA OPPORTUNITA'
PRENOTA ORA

 

METODOLOGIA

Il corso si concentrerà sullo studio e l'approfondimento dei servi della commedia dell'arte: Zanni, Arlecchino, Pulcinella e Servetta. Archetipi fondamentali per comprendere i meccanismi che sono alla base di quest'arte.

Non esiste una sola Commedia dell'arte, così come non esiste un solo genere teatrale.

La Commedia dell’arte nasce nella seconda metà del XVI secolo, quando gli attori cominciano a trasformare il proprio talento espressivo in una tecnica raffinata.

Così dall'osservazione della vita quotidiana e dalla commistione di diverse discipline nascono maschere, personaggi, lazzi, che i comici si tramandano di generazione in generazione con la precisione del compositore che annota sullo spartito la musica per la sua orchestra.

E’ qui che i capocomici iniziano a istruire la loro compagnia lasciando ai singoli attori la libertà di apportare le loro personali modifiche ai caratteri dei personaggi che, di passaggio in passaggio, si arricchivano.

Fino ad oggi. Fino a noi.
Continuiamo la tradizione, doniamogli nuova vita e diamogli il permesso di entrare, nella nostra vita, modificandola.
 

OBIETTIVI

  • Consegnare agli allievi gli strumenti necessari per incarnare gli archetipi della commedia dell'arte e farli vivere sulla scena.
  • Far apprendere l'allenamento necessario a mantenere mente e corpo elastici.
  • Insegnare a costruire un canovaccio e presentarlo a un pubblico.
     

PROGRAMMA

  • allenamento degli impulsi fisici
  • la costruzione del corpo maschera
  • la voce del corpo maschera
  • grammelot e glossolalia
  • colpi di maschera
  • dalle danze etniche e popolari alla partitura fisica del personaggio
  • studio dell'azione ( il lazzo, azione principale della commedia dell'arte)
  • cenni storici

 

PRENOTA ORA
LA LEZIONE GRATUITA

 

 


A BRESCIA
Da giovedì 11.10 dalle 19.00 alle 21:00
Via Risorgimento, 14
> vedi la mappa
Contattaci per saperne di più!
Gli insegnanti - Corso Commedia dell'Arte