Minima teatro
Dicono di noi

Ecco chi ci ha scelto

Ho trovato me stesso: un'energia sopita da tempo

Michele

Mi era arrivata all’orecchio da un’amica il vostro “fare teatro” non convenzionale, ma quando sono arrivato mi aspettavo molto meno di quanto poi ho trovato: sono stato rapito e coinvolto. Rispetto alle altre esperienze è stato per me “teatro elevato al quadrato”!

Mi ha stupito il fatto che in questo luogo ci possiamo permettere tutto quello che volgiamo… sentirsi liberi e sentirsi parte di momenti fuori dagli schemi mi ha permesso di scoprire me stesso fuori dal rigore delle leggi della quotidianità.

Qui si parte da noi stessi e quando ci si trova, è da quel punto che inizia il lavoro, esprimendo se stessi con tutta la propria energia e io ho trovato un pezzo di me stesso qua dentro: quell’energia che avevo repressa da tempo. Questo non è un corso, ma un incontro che si sviluppa in un percorso fatto di rapporti umani che sono verità, intensità e vita. A volte siamo addormentati e non ce ne rendiamo conto.  

Video
> Leggi le altre testimonianze