Minima teatro
Dicono di noi

Ecco chi ci ha scelto

Martina parla del corso di teatro

"Ho trovato Vita, intensità, verità… quando vengo qua, mi sento piena"

Martina

Ho iniziato perché andavo sempre con la scuola a teatro, e un giorno ho detto: voglio farlo. Non mi aspettavo nulla, perché non sapevo cosa volesse dire fare teatro, ma sentivo di voler essere messa in discussione e in difficoltà. E ho detto: “Io lo devo fare”.

Ho trovato Vita, intensità, verità… ogni volta che vengo qua, mi sento piena. Quello che mi stupisce è che ci si sente a casa qua dentro, anche al mio primo livello.

Non mi aspettavo di trovare così tanto qua dentro. All’inizio mi aveva stupito il fatto che eravamo tutti indispensabili, che si lavorava insieme per una cosa dove se non ci sei tu, la cosa non funziona, e alla fine quindi tutti danno tutto.

Un luogo dove è importante esserci per l’altro. Non c’è “uno”, ma un “noi”. Prima di venire qua non vedevo nulla, avevo represso tutto e qui ho riscoperto tutto.

Cos’è il training? È duro. Ma alla fine è il teatro. Si parte da lì. È un percorso. Ogni volta è sempre più profondo perché sei tu che cambi, non lui.

Minima è gruppo, entusiasmo, voglia di scoprire e di scoprirsi. E’ un andare insieme per scoprirsi. Qui conosci le persone facendo qualcosa e creando qualcosa insieme. E’ come quando sei bambino: i bambini giocano e si scoprono.

> Leggi le altre testimonianze